Archiviata la fase ad orologio. Si guarda ai play off PDF Stampa E-mail

E' andata come da previsione. La capolista Aquila Monreale ieri pomeriggio ha battuto la Metaenergia Marsala per 80 - 45. Se nel primo quarto i lilibetani sono riusciti  a tenere testa alla corazzata palermitana,  portando a casa 20 punti contro i 25 dei padroni di casa, dal secondo periodo in poi la maggiore esperienza dell'Aquila Monreale ha prevalso.

"Ci siamo impegnati al massimo delle nostre possibilità - racconta coach Cardillo - ma potevamo fare ben poco contro una squadra molto più forte di noi, costruita anche con obiettivi diversi dai nostri".

Pensata  infatti per assicurasi una salvezza tranquilla, la Metaenergia Marsala non solo ha portato a casa l'obiettivo di stagione ma è anche riuscita a conquistarsi l'accesso ai play off che cominceranno dopo Pasqua.

"Anche la fase ad orologio si è conclusa. -  aggiunge il dirigente Peppe Grillo - Siamo molto contenti di come i ragazzi si sono comportati in queste otto gare. Hanno messo in campo tutta l'energia e la passione che ci aspettavamo da un gruppo di giovani e ci hanno dato la soddisfazione di accedere anche alla fase successiva".

 

Parziali: 25 - 20, 23 - 5, 14 - 11, 18 - 9

Aquila Monreale: Barbaro 4, Tupputi 3, Cozzoli 11, Ranalli 7, Gottini 11, Tagliareni D. 9, Andrè 11, Cuccia 3, Tagliabue 6, Tagliareni V. 5,

Metaenergia Marsala: Fazio 13, De Lise 8, Petrosino 7, Giacalone 5, Frisella 2, Matteucci 0, Del Vecchio 0, Morana 6, D'Amico 4

 
La Metaenergia Marsala fa visita alla capolista PDF Stampa E-mail

Si giocherà domani, domenica 13 aprile, l'ultima gara della fase ad orologio del girone G che vede i lilibetani impegnati nella trasferta in casa dell''Aquila Monreale, prima in classifica.

Per la Metaenergia Marsala che ormai si è conquistata il suo settimo posto in classifica, assicurandosi l'accesso ai play off, si tratta di più che altro di una tappa obbligata da affrontare con la massima serenità.

"Durante tutto il campionato, e soprattutto nelle ultime due gare che abbiamo vinto, la Metaenergia Marsala ha dimostrato di avere carattere e voglia di giocare - dice il coach Massimo Cardillo - Certamente l'Aquila Monreale è una squadra di ottimo livello, che sta lavorando con obiettivi diversi dai nostri. L'affronteremo con la stessa intensità di sempre, dando il meglio di noi. Andiamo a Palermo per giocare ma, indipendentemente da quello che accadrà in campo, siamo soddisfatti di quanto ottenuto finora".

La gara sarà disputata al Palauditore di Palermo con inizio alle ore 18.00.

 
Altra vittoria della Metaenergia Marsala PDF Stampa E-mail

E due! Brava la Metaenegia Marsala che ieri pomeriggio al PalaMediPower ha sciorinato un bel gioco di squadra, lucido e sapientemente costruito, che gli ha permesso di portare a casa la seconda vittoria di fila e conquistarsi così il 7° posto in classifica.

Nulla ha potuto il Baskert Gela contro l'agguerritissima padrona di casa che, sfiorando anche i 20 punti di vantaggio, ha chiuso la gara con il punteggio di  77  - 73.

Contro l'ex di turno Gaetano Festino e compagni, i libetani hanno saputo dettare il ritmo di gara difendendo bene il proprio campo e attaccando senza sosta. Ottimi soprattutto i primi due quarti, chiusi rispettivamente 29 - 24 e 51 - 37. Al rientro degli spogliatoi è ancora la Metaenergia Marsala a fare da padrona. Nonostante il largo margine di vantaggio, i lilibetani non abbassano la guardia e chiudono il periodo a 62 - 50.

Negli ultimi dieci minuti, Gela tenta la rimonta e qualche decisione arbitrale difficile crea un po' di nervosismo tra le file della Metaenergia. Ma, nonostante tutto, Petrosino e compagni sono bravi a tenere alta la difesa ed assicurarsi così l'importante  vittoria.

Domenica prossima, 13 aprile, si giocherà l'ultima gara della fase ad orologio che vedrà la Metaenergia Marsala impegnata contro l'Aquila Monreale, prima in classifica.

 

Parziali: 29 - 24, 51 - 37, 62 - 50, 77 - 73

Metaenergia Marsala: Fazio 15, Bagnasco 6, De Lise 19, Petrosino 16, Giacalone 0, D'Amico 2, Matteucci 0, Del Vecchio 3, Morana 9, Frisella 7

Basket Gela: Giusti 33, Occhipinti 10, Festino 8, Caiola Emanuele 0, Grillo 0, Caiola Gaspare 0, Caiola Emanuele 20, Ventura 0, Lanzerotti 2

 
Domenica al PalaMediPower arriva Gela PDF Stampa E-mail

Si giocherà domenica 6 aprile la penultima gara della fase ad orologio in occasione della quale la Metaenergia Marsala, allenata da coach Massimo Cardillo, ospiterà in casa, al PalaMediPower, il Basket Gela.

Ormai matematicamente dentro i play-off, i lilibetani potranno affrontare la gara di domenica con serenità ma senza rilassarsi troppo. I giochi non sono ancora fatti e, se tutto va bene, la Metaenergia Marsala potrebbe anche chiudere la fase ad orologio in 7° posizione.

"Se vogliamo ottenere quest'altra importante soddisfazione, vincere contro Gela diventa fondamentale - dice coach Cardillo - Dopo la vittoria di domenica scorsa i ragazzi sono carichi d'entusiasmo e sono certo che scenderanno in campo con passione e coraggio, come hanno sempre fatto, per regalare alla città quest'altro risultato".

Dal canto suo, il Basklet Gela è attualmente la penultima della classifica e non si è ancora assicurata la salvezza. "Gela arriverà a Marsala per vincere - ammette Cardillo  - Daranno il massimo e dobbiamo farlo anche noi".

Fischio d'inizio alle ore 18.00

 
Trionfo della Metaenergia Marsala che vince e si conquista i play-off PDF Stampa E-mail

Giornata di festa e di grandi soddisfazioni per la Metaenergia Marsala. A due giornate dalla fine della fase ad orologio, la squadra  marsalese infatti si è  assicurata il suo posto ai play off grazie alla bellissima vittoria di ieri al PalaMediPower contro la Vis Reggio Calabria.

Bisognava metterci il cuore e lo hanno fatto. Bisognava vincere e si sono aggiudicati la gara con ben 19 punti di vantaggio (69 - 50) difendendo il proprio campo senza sosta per tutti i quaranta minuti.  Non era facile, contro un avversario che lotta per il quarto posto, eppure i marsalesi hanno avuto la lucidità e il coraggio necessari per dominare tutta la gara e portare a casa un  obiettivo "storico" che va ben oltre quello programmato  di una salvezza tranquilla.

"Questa è una squadra costruita per salvarsi eppure, indipendentemente dagli alti e bassi che ci possono essere durante un campionato, ha sempre dato il massimo guadagnandosi un posto ai play - off con due giornate di anticipo. - dice il coach della Metaenergia Marsala, Massimo Cardillo. Ringrazio tutti coloro che sono sempre venuti a vedere le gare e a sostenerci, per aver creduto nella squadra. Questi ragazzi meritano davvero un applauso per la passione che hanno messo in campo."

 La Metaenergia  Marsala ha gestito brillantemente  tutta gara chiudendo già il primo quarto aventi di 5 (15 - 10). Nei primi minuti del secondo periodo, i marsalesi sono ancora lanciati in attacco e riescono ad arrivare velocemente a + 15 mantenendo il controllo del gioco per tutto il periodo, chiuso poi 35 - 27.

Al rientro dagli spogliatoi, il periodo si apre con una tripla di  Del Vecchio che manda in tilt gli avversari tanto che a tre minuti dalla fine la Metaenergia Marsala è volata a + 18, con soli 4 punti messi a segno dai calabresi. Il terzo quarto si chiude 49 - 35. Negli ultimi dieci minuti, quando i marsalesi toccano i venti punti di vantaggio, Reggio Calabria tenta il recupero ma la formazione di casa è brava a non lasciargli molti spazi di manovra ed incalzando gli avversari fin quando il tabellone non sancisce  l'importante vittoria lilibetana.

Domenica prossima, 6 aprile, la Metaenergia Marsala giocherà di nuovo in casa contro il Basket Gela.

 

Parziali: 15 - 10, 35 - 27, 49 - 35, 69 - 50

Metaenergia Marsala: Fazio 6, Bagnasco 9, De Lise 13, Petrosino 10, Giacalone 0, D'Amico 2, Matteucci 0, Del Vecchio 15, Morana 10, Frisella 4

Vis Reggio Calabria: Vozza 8, Costa Dario 2, Tramontana 3, Grasso 13, Barrile 3, Carnazza 9, Costa Riccardo 6, Suraci 6

 
Domani al PalaMediPower arriva la Vis Reggio Calabria PDF Stampa E-mail

Si giocherà domani, domenica 30 marzo,  al PalaMediPower di Marsala, la sesta gara della fase ad orologio che vede la Metaenergia Marsala impegnata contro la Vis Reggio Calabria di coach D'Arrigo.

Attualmente ottava in classifica, con 16 punti, la formazione marsalese dovrà affrontare domani  un avversario che ne ha invece collezionati 22 e che occupa la quinta posizione a parimerito con la Nertos Cosenza.

"Avremo di fronte una buona squadra composta da qualche giocatore d'esperienza e da un mix di giovani che gioca insieme da tre anni in C1. Non sarà facile ma dovremo dare il massimo. Mi auguro che la voglia di rivalsa dia ai nostri ragazzi il coraggio e l'energia necessari per vincere. Abbiamo le carte in regola per riuscire".

La Metaenergia Marsala è uscita sconfitta dai due precedenti incontri con la Vis Reggio Calabria, sia nel girone di andata che di ritorno, ma ora la vittoria per la squadra marsalese è di fondamentale importanza per potere mantenere l'attuale posizione in classifica ed accedere così ai play off.

La gara comincerà alle ore 18.00.

 
AddThis Social Bookmark Button

GOLD SPONSOR

 

 

 

 

Fornitori

Ufficiali

macron

 

grillo-sport

Banner

Media Partner

Banner

Sponsor

Banner
Banner
Banner

pizzeria-de-vita

Banner