facebook

 

instagram

 

 

Banner



 

La Virtus Trapani protagonista del derby PDF Stampa E-mail

Un sabato sera da dimenticare per i biancazzurri che hanno ospitato, fra le mura del PalaMedipower, la Virtus Trapani. Un derby da sempre molto sentito fra le due compagini, tanto da creare qualche tensione anche fra gli spalti, ma niente di rilevante. Si inizia alle ore 21, con i ragazzi di Grillo che subito prendono il controllo della gara, almeno nella prima fase di gioco. Si portano avanti, seppur di pochi punti. Ma il “gioco” cambia dal secondo quarto in poi. I giocatori allenati da coach Cardillo, si rimboccano le maniche e passano in vantaggio, mettendo a segno qualche canestro di fortuna e difendendo discretamente bene, seppur non con costanza. La Virtus è sopra di 3 alla pausa lunga.

Alla ripresa la “battaglia” continua. I lilybetani si avvicinano più volte ai trapanesi, ma gli avversari non mollano. Sono i marsalesi invece a mollare nell'ultimo quarto, concedendo troppi spazi agli avversari e mettendo in segno ben poco.

Il buon tiro dalla distanza di Capitan Frisella e compagni pare non esserci in questa gara. Vale anche per Pizzo che comunque fa 30 punti ed è il marcatore del match.

Prossima gara per la NPMarsala ancora in casa. Stavolta al PalaMedipower arriva il Palermo Basket. Appuntamento domenica 20 gennaio alle ore 18.

Parziali: 16 - 14, 23 - 28, 18 – 19, 14 - 21

NPMarsala: Cucchiara 4, Pizzo 30, Rappa 1, Dosen 8, Frisella Mirko 10, Amato Andrea 14, Scirè 4.

 

Orari allenamenti

orologio

clicca qui

SPONSOR TECNICI

 

macron

 grillo-sport

.