facebook

 

instagram

 

 

Banner

Calendario

.



 

Cus Palermo sconfitto al PalaMedipower. La Pallacanestro Marsala nei piani alti PDF Stampa E-mail

Non è stato facile per Capitan Frisella e compagni conquistare questi 2 punti in classifica. Il PalaMedipower è gremito come per tutte le partite in casa. I palermitani del Cus arrivano a Marsala con la grinta di chi non vuole concedere niente. Le due squadre hanno i due migliori marcatori (al momento) del campionato. Bonanno per il Cus che ha finora siglato 174 punti e Gaspare Pizzo per i lilybetani con 171 punti. Partono bene i marsalesi. Difendono, qualche rimbalzo e attenzione sottocanestro. I palermitani non ci stanno e nel secondo periodo di gioco, alzano la testa e portano a casa il quarto. Si va alla pausa lunga sul 34 a 36 per Palermo, ma è la Pallacanestro Marsala al ritorno in campo ad avere le idee più chiare. Qualche défaillance dei direttori di gara che, stranamente, mettono d'accordo le due tifoserie, potrebbe far perdere la calma ai giocatori. Invece sia i marsalesi che i palermitani conservano il self-control e se la giocano fino alla fine, pallone su pallone, punto su punto. Nell'ultima fase di gioco non c'è stata storia. I ragazzi di Grillo vincono con un 81 a 74 che accende il PalaMedipower e si preparano così all'ultima gara del girone di andata. Domenica 23 dicembre i marsalasi scenderanno in campo contro la prima in classifica, Svincolati Milazzo.

Intanto va in archivio una grande gara, con Amato che non le manda a dire (28 punti per lui) e il nuovo acquisto Marko Dosen, al debutto con i biancazzurri, ottimo sottocanestro.

Parziali: 26 - 21, 8 - 15, 25 – 21, 22 - 17

NPMarsala: Cucchiara 1, Pizzo 12, Rappa 5, Dosen 13, Frisella M. 18, Friscella F. 2, Amato 28, Marrone 2

 

Orari allenamenti

orologio

clicca qui

SPONSOR TECNICI

 

macron

 grillo-sport