facebook

 

instagram

Banner



 

Travolto il S.Agata. Capitan Frisella mattatore del match PDF Stampa E-mail

Formazione apparentemente sempre più debole per la Nuova Pallacanestro Marsala. Fra assenze eccellenti e infortuni, sembra non girare bene per i lilybetani. Dopo aver incassato la sconfitta con Orizzonte Palermo, squadra ultima in classifica, domenica al PalaMedipower è scesa in campo col coltello fra i denti, almeno dopo i primi minuti di gioco.

Sul parquet insieme alla forte compagine di S. Agata di Militello, i ragazzi di coach Grillo sono andati subito sotto di 8 punti. Il tabellone elettronico segnava uno 0 per la squadra locale che quasi cominciava a preoccupare il caloroso pubblico presente. Ma è bastata un po' di concentrazione per riequilibrare il risultato sul 7 a 8 e terminare poi il primo quarto sul 15 pari.

Nella seconda fase di gioco le squadre ancora si studiano, decise a non cedere. Un fallo tecnico e una spiacevole interpretazione degli ufficiali di gara procurano a Gaspare Pizzo l'espulsione.

Tabellone sul 38 a 33 alla pausa lunga. E' il momento di Capitan Frisella che solo nel 3°quarto fa 16 punti. A quel punto la partita è in ascesa per i lilybetani. S.Agata in tilt e i marsalesi gestiscono la gara fino alla fine. Il risultato finale è 81 a 65.

Ottima prestazione per i giocatori di coach Grillo, su tutti quella di Mirko Frisella che sigla 40 punti.

Prossima gara al PalaMedipower domenica 16 dicembre alle ore 18, contro il Cus Palermo.

Parziali: 15 - 15, 23 - 18, 22 – 10, 21 - 22

NPMarsala: Cucchiara 12, Pizzo 2, Rappa 2, Frisella M. 40, Friscella F. 3, Amato 20, Marrone 2.

 

Orari allenamenti

orologio

clicca qui

SPONSOR TECNICI

 

macron

 grillo-sport

.